Libri classici per bambini: 5 classici evergreen

Posted On By admin

I libri classici per bambini dovrebbero essere parte integrante della crescita di ognuno di noi. Infatti, in ogni casa che si rispetti, si dovrebbero incoraggiare i più piccoli a leggere libri come una sana abitudine. Una sana abitudine da portare avanti fino in età adulta. Solo così possiamo riuscire ad apprendere il valore della lettura che possiamo portare avanti fino in età avanzata, per trasmettere poi tale passione anche ai propri figli e nipoti. Questo lo sa bene Francesca Fiorino, book blogger di volandosuilibri.it che, sul suo sito, intende trasmetterti proprio l’importanza della lettura fin dalla tenera età.

Fin dalla nascita, i bambini sono esposti alle filastrocche e poi alle favole. Una volta che sono un po' più grandi e in grado di ampliare la loro comprensione dell'ambiente circostante, i libri classici per bambini dovrebbero essere introdotti in modo del tutto graduale e naturale. Vale la pena, dunque, leggere questi classici perché riescono ad impartire lezioni rilevanti per la vita e intuizioni in grado di aiutare a comprendere il mondo in cui viviamo.

5 libri classici evergreen per bambini

Ci sono numerosi libri classici per bambini tra cui scegliere. In questo articolo desideriamo condividere con te alcune delle storie più famose di sempre. Queste storie non invecchiano mai perché possono essere lette più e più volte anche dagli adulti.

Il viaggio di Gulliver

Tra gli evergreen, “Il viaggio di Gulliver” di Jonathan Swift è uno dei classici più popolari della letteratura inglese. Originariamente intitolato "Viaggi in diverse nazioni remote del mondo", il romanzo narra i viaggi di Lemuel Gulliver, un chirurgo diventato capitano di nave. Pubblicato per la prima volta nel 1726 e modificato nel 1735, il libro è diventato molto famoso fin dalla sua prima edizione pubblicata.

Le avventure di Huckleberry Finn

Anche questo, tra i libri classici per bambini, è un evergreen. Infatti, “Le avventure di Huckleberry Finn” di Mark Twain, è considerato dai critici e dagli studiosi contemporanei come una delle più grandi opere d'arte d'America. Pubblicato originariamente negli Stati Uniti nel 1885, il libro è stato subito un best-seller quando è uscito per la prima volta. Il libro è certamente nella top 10 dei libri più belli per bambini. Le avventure di Huckleberry Finn raccontano le avventure di "Huck" e la sua relazione con Jim, uno schiavo in fuga. I due fuggirono a nord sul fiume Mississippi usando solo una zattera e incontrarono diverse avventure lungo la strada che li avvicinarono sempre di più tra loro.

Il Robinson svizzero

Questo libro, intitolato “Il Robinson svizzero” scritto dal pastore svizzero Johann David Wyss trasmette importanti valori familiari. Pubblicato per la prima volta nel 1812, il romanzo racconta di una famiglia svizzera che fece naufragio nelle Indie Orientali mentre si recava a Port Jackson, in Australia. Il libro ha il padre che racconta l'esperienza della sua famiglia di sei persone dal momento in cui sono naufragati fino alla vita sopravvissuta in un'isola remota da qualche parte vicino alla Nuova Guinea. La famiglia è composta dal padre intellettuale, sua moglie che ha ottime capacità culinarie e quattro energici figli. Mentre lottano per sopravvivere sull'isola per più di 10 anni fino al loro salvataggio, i membri della famiglia mostrano intraprendenza e resilienza, costruendo anche una loro dimora.

A Christmas Carol

Tra i libri classici per bambini, "A Christmas Carol" di Charles Dickens, è un libro da leggere tutto di un fiato. Pubblicato per la prima volta nel 1843, divenne subito un successo vendendo seimila copie in una settimana. Dickens originariamente scrisse il libro per essere in grado di saldare un debito ma, sorprendentemente, finì per essere una delle storie di Natale più famose e durature di tutti i tempi. A Christmas Carol è una storia di moralità su un vecchio e amaro avaro di nome Ebenezer Scrooge. Lavorando come finanziere e cambiavalute, ha sempre desiderato accumulare la sua ricchezza e ignora altre cose tra cui l'amicizia, l'amore e il periodo natalizio. Tuttavia, gli è stato fatto capire l'importanza della vita oltre al denaro in una sola sera, spingendolo a cambiare finalmente la sua vita e diventare più generoso e di buon cuore. Alla fine, ha anche imparato a onorare il Natale con tutto il cuore.

Il mago di Oz

Un altro evergreen fantastico! "Il mago di Oz" di L. Frank Baum non dovrebbe essere dimenticato. Il libro, sulle avventure di Dorothy nella Terra di Oz, è una delle storie più note della cultura pop americana ed è stato tradotto in più di 40 lingue diverse. È considerato il primo fantasy per bambini puramente americano che fonde la magia tradizionale come le streghe e i simboli americani dell'inizio del XX secolo come il ciclone, uno spaventapasseri e un uomo di latta. Il libro è la fiaba casalinga più amata d'America e una delle storie per bambini più lette.

admin
info@granviale.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi