Stranger Things

Posted On By admin

Siete degli appassionati di scenari tetri misti al soprannaturale? Stranger Things è senza ombra di dubbio la serie tv che fa proprio al caso vostro. Questa serie, prodotta dalla casa di distribuzione Netflix, è stata in grado di attrarre un pubblico veramente vasto: dal giovani adolescenti fino agli appassionati dal paranormale. Quest'ultimo è il tema dominante dell'intera trama, che vede come protagonisti dei ragazzini che, nel bel mezzo della loro abituale routine, vengono sorpresi da diverse scomparse immotivate che avvengono nella loro cittadina. Agli occhi di tutti gli abitanti di Hawkins, inseriti all'interno dei fantastici anni 80, questi “casuali” avvenimenti troveranno risposta attraverso la giustizia ma, Will, un ragazzino che non ha nemmeno compiuto quindici anni, insieme ai suoi amici Mike, Dustin e Lucas scoprirà la terribile verità del sottosopra.

Dei bambini come protagonisti

Ebbene si, laddove ci aspetteremmo di trovare dei grandi investigatori o dei tenaci poliziotti di fronte ad un caso così particolare, Matt e Ross Duffer, ovvero gli ideatori della serie, hanno deciso di offrire al pubblico un caso paranormale, attraverso la prospettiva straniante degli occhi di normali ragazzini. Questi si imbattono in Undici, una ragazzina su cui sono stati effettuati degli esperimenti e che è dotata di straordinari poteri magici, capaci di contrastare le forze oscure del sottosopra. Ingegnosa e per nulla canonica la scelta di utilizzare un punto di vista non canonico, il quale però, viene supportato dall'aiuto di alcuni adulti, come la madre di Will e un giovane poliziotto che, all'altezza della seconda stagione, diventerà il mentore di Undici, con la quale si instaurerà un legame forte e affettivo.

Attendendo il seguito

Il successo della serie è parso evidente a molte persone, le quali hanno calorosamente accolto la notizia delle riprese della terza stagione. Questa sarà ambientata un anno dopo gli eventi della seconda stagione e, Mike e Undici, possono definitivamente essere considerati una coppia. La fantasia sarà il perno della terza stagione, ma la logicità non verrà meno di fronte alle imprese avventurose di quei fantastici personaggi, i quali sono cresciuti e vedono la situazione da una prospettiva più matura. All'interno della terza stagione, il pericolo sarà alle porte e, se lo si vuole affrontare di petto, basta visitare justicetv.it, che consentirà di vivere il sottosopra in prima persona. Stranger Things si classifica come una tra le migliori serie del momento, che bisogna assolutamente  vedere in compagnia di amici o nel buio della propria cameretta.

admin
info@granviale.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi